Il Lago di Garda è una lago famoso e celebrato in tutto il mondo

TORRI DEL BENACO SUL LAGO DI GARDA                                                                          Il Lago di Garda
Il Lago di Garda e le sue caratteristiche morfologiche Nel Comune di Torri del Benaco sul Lago di Garda vicino Gardaland e Caneva Sport
HOTEL APPARTAMENTI RISTORANTI INFO WEBCAM METEO CONTATTI HOME
Ricerca personalizzata

Il Lago di Garda

Il lago di Garda è delimitato a Sud da una triplice cerchia di colline moreniche di oltre cento chilometri d’ampiezza. Con la sua superficie di 370 km quadrati, è il più vasto dei laghi italiani.
Compreso tra le provincie di Trento, Verona e Brescia, si incunea tra le Alpi Giudicarie e la catena del Monte Baldo.

Tale composizione di sedimenti, comprendenti colline e terrazzi, è detta anfiteatro morenico e risale nella forma attuale  a circa diecimila anni fa, epoca degli ultimi assestamenti del bacino benacense, alla fine della glaciazione. Le sponde del lago di Garda, ricche di vegetazione, si presentano uniformi e regolari nella parte orientale, tra le provincie di Trento e Verona, mentre nella parte bresciana, ad ovest, hanno un andamento più irregolare ed accidentato. Una dorsale sommersa che va dalla penisola di Sirmione a Punta San Vigilio, divide il fondo del lago in due bacini: uno meno profondo a Sud Est e l’altro a Nord Ovest dove si raggiunge la profondità massima di 346.

Le acque lacustri, alimentate dall’immissario Sarca e fatte defluire dall’emissario Mincio, devono la loro trasparenza ed il loro caratteristico colore azzurro all’origine glaciale.
Grazie all’assorbimento di calore dell’ampia massa idrica, il microclima del territorio circostante è particolarmente mite e permette la crescita di olivi, dai quali è prodotto un rinomato olio, e di una rigogliosa flora mediterranea, con viti, palme, oleandri ed agrumi.

Le temperature del Lago di Garda, variano dai 5° ai 15°, con rarissimi giorni di gelo, in inverno, dai 15° ai 24° in primavera, dai 24° ai 32° d’estate e dai 10° ai 20° in autunno. La varietà del paesaggio (“forse il più bel paesaggio al mondo” secondo Stendhal), l’ampia offerta di escursioni e divertimenti, gli itinerari artistici e culturali, la presenza di acque termali di vario genere, l’accoglienza calorosa e l’ottima cucina, fanno da sempre del lago di Garda una meta privilegiata per il soggiorno e il divertimento.

Il Garda
GARDA
Fulmini sul Lago di Garda



DATI FONDAMENTALI:
Superficie del Lago 368 kmq
Superficie bacino idrografico 2.290 kmq
Lunghezza massima 51,6 km
Larghezza massima 17,5 km
Perimetro lacustre 162 km
Profondità massima 346 m
Volume d'acqua lacustre (invaso) 49,03 kmc
Principale immissario Sarca
Principale emissario Mincio
Isola principale: L'isola del Garda
Temperatura media dell'acqua (in superficie) 13°C
Temperatura media dell'aria 12°C
Popolazione residente nei comuni rivieraschi 130.000   


Privacy Policy