Ettore Peroni scultore a Torri del Benaco sul Lago di Garda - Verona

TORRI DEL BENACO SUL LAGO DI GARDA                        Ettore Peroni scultore a Torri del Benaco sul Lago di Garda - Verona
Ettore Peroni - Scultore a Torri del Benaco Nel Comune di Torri del Benaco sul Lago di Garda vicino Gardaland e Caneva Sport
HOTEL APPARTAMENTI RISTORANTI INFO WEBCAM METEO CONTATTI HOME
Ricerca personalizzata

Ettore Peroni SCULTORE

Biografia

Ettore Peroni nasce a Frader di Torri del Benaco, il 7 maggio 1929; dopo il servizio militare parte per l'Argentina, dove fa di tutto senza tuttavia che la fortuna si decida a sorridergli. Quindi torna a Torri e "s'inventa albergatore", con successo, pur continuando a coltivare una passione.

Una passione fatta di saldatrici e cesoie ed uno scopo, ridare nuova vita e forma ad oggetti del passato e del presente che scartati dalla società e destinati alle soffitte, alla rottamazione o alle fonderie, sono destinati a diventare solo un ingombrante presenza da eliminare.

La passione di Ettore Peroni, si traduce in una serie straordinaria di opere che vengono apprezzate per la loro genuinità e per il loro legame con un passato povero, di strumenti semplici fatti di metallo. Ed è qui che martelli, forbici, maglie di catena, falcetti e tanti altri strumenti del mondo rurale e industriale vengono abilmente assemblati diventando vera arte. La sua esperienza e la sua sensibilità artistica sono preziose nella fondazione del Museo Etnografico del Castello di Torri del Benaco.

La ricerca di nuovi oggetti e nuove forme rende le opere di Ettore Peroni una continua sorpresa, lo si può capire visitando il suo laboratorio a Frader o ammirando le monumentali sculture come "Il Nettuno" a Torri del Benaco o "Il Dono" presso il Seminario di S.Massimo a Verona.

La tecnica utilizzata da Ettore Peroni per la creazione delle sue opere è basata sulla paziente ricerca e assemblaggio dei più svariati oggetti in metallo del passato e del presente.
In questo modo gli oggetti inseriti in un nuovo contesto prendono nuova forma e soprattutto assumono un nuovo significato.

Ma in qualche caso gli oggetti utilizzati possono cambiare forma, ma mantenere un significato che viene dal passato, come ad esempio i supporti per le brande utilizzate dai soldati italiani durante la prima guerra mondiale, che possono diventare una figura ricurva, evidente segno di sofferenza, una sofferenza di cui il metallo di questi oggetti utilizzati per il riposo di uomini in guerra, è sicuramente impregnato.

Mostre:

Bolzano, Torri del Benaco, Caprino V.se, Sondrio, Bardolino, Brentonico, Folgaria, Innsbruck.




Peroni Ettore
Loc. Frader 12 
I - 37010 Torri del Benaco - VR 
Tel. 340.1078223
www.ettoreperoni.it
info@ettoreperoni.it




 

Ettore Peroni Scultore a Torri del Benaco sul lago di Garda
 


 






Privacy Policy