Home » Chiesa Oratorio Santissima Trinita

Chiesa Oratorio Santissima Trinita

La chiesa della SS. Trinità, risalente al XIV sec. se non prima, è ricordata la prima volta in un testamento degli inizi del ‘400, dove è definita cappella privata della famiglia dei Menaroli, e tale rimase per molto tempo. Qui si riunivano per una funzione religiosa i rappresentanti dei dieci comuni della Gardesana dall’Acqua, assieme al Capitano del lago, prima dei Consigli di questa federazione che si tenevano nel vicino palazzo della Gardesana, con cui comunicava grazie ad un passaggio interno.

Era officiata da un rettore – il più famoso dei quali fu don Giuseppe Marai, morto nel 1745 e i  cui resti si conservano incassati nel muro della chiesetta -, il quale fu spesso in contrasto con il parroco del paese soprattutto per motivi di preminenza.

Molte notizie su questo oratorio le ricaviamo da un manoscritto (“Piccoli cenni storici di Torri del Benaco”), conservato presso la parrocchia, di don Agostino Trettene, curato a Torri nel 1904: da costui sappiamo che vi era annessa una piccola sacristia, fatta costruire nel 1698 da don Giuseppe Marai, come si leggeva sopra la porta della stessa ora non più esistente.


Mappa


Credits
Image top: Giampietro Fioraso

close

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Rimani aggiornato e ricevi sconti e offerte dai nostri inserzionisti.
N.B. I campi con asterisco ( * ) sono obbligatori.

SE VUOI SELEZIONA LE TUE PREFERENZE

I tuoi dati verranno mantenuti privati ed utilizzati solo per rendere questo servizio possibile. Leggi la nostra Privacy Policy.